Seguici su Facebook
4° Concorso di Pittura e Scultura 'Premio Presepe Vivente'

Associazione per le Tradizioni Popolari di Faggiano


Natale di ieri...Natale di oggi

La Mostra invita pittori e scultori, regionali e nazionali, a rivisitare con la magia dei colori e del modellato l'antico patrimonio della religiosità del Natale, con le sue fascinose atmosfere dei miti e delle suggestioni della cultura popolare.
Questo è l'obiettivo del Concorso. Una grande emozione, infatti, anima l'immaginario di tutti noi quando ci è dato ammirare i segni che nel tempo si sono stratificati soprattutto nella sfera della religiosità e del vivere delle trascorse civiltà, quando consumismo e materialismo erano parole estranee all'animo dell'umile popolo di Dio e il Natale si accompagnava a un insieme di riti, sacri e profani. Tante emozioni antiche, sconosciute alle giovani generazioni, ma che questo Concorso vuole ritrovare. Ritrovare il Natale attraverso un'opera d'arte, carica dei segni e dei simboli più belli di questo misterico avvenimento. Un'opera come immagine dell'anima, perchè il Natale è sempre stato vissuto (e si vive ancora) come mito e nostalgia dell'infanzia, come occasione privilegiata del nostro ritrovare, ad ogni Natale, quel fanciullino di pascoliana memoria, che è in ognuno di noi.
Guardato sullo scenario della Storia, il presepe in particolare è il segno più forte della Natività perchè è figurazione lirica dell'Umanità in cammino, mentre la festa del Natale fa rivivere momenti di genuino stupore e invita a quei voli del cuore in atmosfere liriche, dove ognuno di noi si avverte proiettato e partecipe di quel mistero divino che è l'Incarnazione, ovvero l'incipit straordinario del disegno salvifico dell'Altissimo, quale segno del suo amore per l'Umanità tutta.
Il Concorso di quest'anno vuole però far riflettere gli artisti su un tema che richiama il Natale doloroso degli anni 1915-1918. Infatti, in collaborazione con l'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, Comitato di Taranto, e correndo nel 2015 il primo centenario della Grande Guerra, si è deciso di dare al Concorso il titolo “Natale al fronte”; gli Artisti selezionati al Concorso, con le loro ideazioni saranno chiamati a testimoniare e ricordare i dolorosi e tristi natali dei nostri soldati al fronte e nelle trincee in particolare, nei tragici anni della prima guerra mondiale. Tutto questo … per ritrovare il Natale.


REGOLAMENTO del CONCORSO (puoi scaricarlo da qui)
MODULO di ISCRIZIONE (puoi scaricarlo da qui)

Per informazioni: tel. 334.7730253 − e-mail: associazionetradizionipopolari@gmail.com